La politica chiama in causa la corte costituzionale

L’aula della Camera ha approvato la richiesta di sollevare il conflitto di attribuzione davanti alla Corte Costituzionale tra poteri dello Stato sul caso di Eluana Englaro.

Il caso di Eluana ha assunto carattere politico come scontro tra laicità e religiosità. Sarebbe stato da evitare, il caso non può essere dato in pasto alla politica ma affrontato scientificamente e sul piano etico al di fuori di speculazioni di vario tipo. Lo stato vegetativo è da intendersi come una condizione di gravissima disabilità che non può essere eliminata sospendendo la nutrizione e l’idratazione. Altra cosa è il principio di autodeterminazione della persona collegato con il testamento biologico. Anche in questo caso è  dimostrato come la maggioranza delle persone di fronte alla scelta della morte cambia idea rispetto alla opinione espressa quando era in buone condizioni di salute.

Questa voce è stata pubblicata in Stato Vegetativo e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...