Ok della commissione Giustizia della Camera al ddl sul testamento biologico

E’ questo l’ultimo via libera al provvedimento che ora è pronto per l’avvio dell’esame in Aula ai primi di marzo. Hanno votato sì Pdl, Lega, Udc e Fli. L’Italia dei valori non ha fatto dichiarazioni di voto. Il Pd ha votato contro.

Il provvedimento è frutto di una mediazione sulla proposta dalla presidente della commissione e relatrice, Giulia Bongiorno (Fli), che era stata molto critica sul testo del ddl. Sono state fatte le seguenti osservazioni:
  • “l’opportunità di precisare che la revoca del consenso informato al trattamento sanitario debba essere annotata nella cartella clinica”;
  • “il contenuto della dichiarazione anticipata di trattamento si riferisca ai soli trattamenti sanitari al quale il dichiarante non intende essre sottoposto”;
  • “chiarire come dovrebbero essere risolti i casi in cui il trattamento deve essere interrotto e non semplicemente ‘non attivato’”;
  • “prescrivere la vincolatività della volontà espressa nella dichiarazione anticipata di trattamento nei limiti previsti dal presente provvedimento”.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza Categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...